Sicilia o Sardegna: dove comprare la casa delle vacanze e perché

 

Le ferie sono entrate nel vivo e molti sono i vacanzieri che affollano le spiagge di tutta Italia. Nel nostro Paese esistono luoghi magici e incantanti dove rilassarsi in compagnia di amici e parenti e magari comprare casa, primi fra tutti Sicilia e Sardegna, due tra le località marittime più ambite.

Vediamo allora perché compare la casa delle vacanze in una delle due magnifiche isole della nostra penisola.

Sicilia

Case vacanze in Sicilia

La Sicilia è una delle mete italiane più quotate per trascorrere le vacanze estive. L’ampia estensione costiera, la tradizione ancestrale e la bellezza dei suoi paesaggi, nonché l’incanto delle sue isole, sono i motivi che spingono i turisti verso la maggiore delle isole italiane.

Acquistare una casa vacanze in Sicilia significa effettuare un investimento sicuro: le possibilità non mancano, così come la varietà di strutture immobiliari che possono trovarsi nel territorio siculo.

Per chi cerca la massima comodità, i paesi sulla costa sono ricchissimi di proprietà immobiliari da cui è possibile raggiungere a piedi le spiagge e i locali. Si tratta spesso di piccoli borghi, un tempo nati come villaggi per pescatori e oggi protagonisti del panorama turistico regionale.

E’ il caso di Marzamemi, per esempio, piccola frazione del comune di Pachino e di Noto, in provincia di Siracusa, oppure di Sciacca, oggi grande cittadina sulla costa meridionale siciliana, in provincia di Agrigento, che in origine era un piccolo villaggio di poche case di pescatori a ridosso della spiaggia. La città vecchia ha mantenuto intatta tutta la sua poesia e non è un caso se questa è una delle mete più amate dai turisti e da coloro che cercano una casa vacanze in Sicilia.

In alternativa, poi, ci sono le grandi città siciliane: Palermo, Catania, Messina e Agrigento, per citarne alcune, ciascuna di loro con una propria storia e una propria cultura, che sono perfette per una casa vacanza a contatto con la mondanità e la vita sociale più sfrenata dell’isola, da cui il mare dista pochi km e in cui, la sera, ci si può concedere divertenti uscite in centro nei numerosi locali della zona.

Sardegna

Case vacanze in Sardegna

La Sardegna è la regina indiscussa delle mete vacanziere estive del nostro Paese. L’isola sarda possiede la più elevata estensione costiera, nonché una straordinaria varietà di paesaggi che cambiano curva dopo curva, percorrendo le sue strade costiere panoramiche che conducono verso le località marine più rinomate e verso quelle meno conosciute ma altrettanto affascinanti.

Chi è in cerca della mondanità e della movida, trova in Olbia e nella Costa Smeralda la miglior zona in cui acquistare una casa vacanze in Sardegna. Questo lembo di isola, infatti, durante l’estate è frequentato dai migliori nomi del jet-set internazionale, che giungono fino alle coste sarde per godere del mare dai riflessi caraibici e dei locali alla moda che sorgono nelle mondane Porto Cervo e Porto Rotondo.

Altrettanto movimentata, ma con una connotazione meno mondana, invece, è la città di Alghero, altra perla della Sardegna dove le case vacanze sono particolarmente ambite per la particolarità della cittadina. Alghero è una piccola Barcellona in terra sarda, i bastioni che la cingono offrono scorci di rara bellezza sulla costa di questa parte di Sardegna e molte delle case si affacciano proprio lungo queste fortificazioni.

Altrettanto ambita. però, è la costa occidentale della Sardegna, che comprende le località di Orosei, Dorgali e Costa Rey, nonché quella meridionale, nella fattispecie Villasimius, Cagliari, Pula e Teulada. Meno mondane, meno vissute ma sicuramente più selvagge e tranquille, queste località offrono straordinari paesaggi e spiagge da sogno, lunghi tratti costieri di sabbia bianchissima oppure alte falesie con un mare di cristallo. E’ impossibile non desiderare una casa vacanze in Sardegna in una di queste località.

Perché acquistare una casa vacanze in Sardegna e in Sicilia

Acquistare una casa vacanze in una di queste due isole significa garantirsi la possibilità di trascorrere vacanze uniche immersi in uno scenario da sogno. Entrambe le isole, ciascuna a suo modo, presenta delle peculiarità e delle caratteristiche uniche, che unite all’ospitalità tipica degli isolani, le rendono magiche in ogni stagione dell’anno.

Inoltre, un investimento immobiliare in Sardegna o in Sicilia può rappresentare un’ottima fonte di reddito: sono tantissime le richieste di affitti per le vacanze in queste due isole e, nei periodi in cui non viene utilizzata, può essere facilmente affittata per rientrare in parte dell’investimento effettuato. L’offerta, in queste due isole, è sempre inferiore alla domanda e un’abitazione in una posizione strategica, in località ambite come quelle appena citate, è senza dubbio facile da locare nel periodo estivo.

Lascia un commento