Comprare casa in riviera romagnola: ecco le migliori piazze su cui investire

|
Comprare casa sulla riviera romagnola
Comprare casa sulla riviera romagnola

Sole, mare e movida. Da sempre la Riviera romagnola è il luogo di richiamo per eccellenza dei giovani. Ma hai mai pensato che, oltre a trascorrerci le vacanze estive, può diventare il luogo perfetto in cui vivere? Sì, perché la Romagna non è solo sinonimo di divertimento. Anzi. Qui non mancano natura, arte, cultura e storia. Insomma, ogni località di questa fetta di regione che si affaccia sull’Adriatico risponde a qualsiasi tipo di esigenza, 24 ore su 24.

A raccontarci un po’ più nel dettaglio quali sono le possibilità sul piatto è Cristian Mola, project manager senior di Tempocasa e tra i primi a piantare la bandierina biancoverde a due passi dal mare: «Se stai pensando di comprare casa in Riviera, il primo passo è individuare una località precisa su cui concentrare la propria attenzione. Tra quelle più conosciute e ambite vanno citate Cervia, Cesenatico e Rimini. Sebbene non vada dimenticata la zona di Bellaria, Igea Marina, Comacchio e Lidi Estensi, nonostante siano considerate mete di seconda fascia», spiega. Com’è immaginabile, l’offerta non manca: «Il mercato immobiliare ha come target di riferimento la famiglia. I clienti cercano perlopiù seconde case, nonostante le abitazioni principali coprano circa il 40% del comparto. Per gli immobili adibiti a case vacanza i più richiesti sono i bilocali, con metrature che oscillano tra i 40 e i 60 metri quadri, terrazzo o giardino e possibilmente a una distanza massima di 800 metri in linea d’aria dalla spiaggia».

Nel corso di questa prima metà del 2021 il settore del Real Estate romagnolo ha dato segnali positivi: «Il mercato si muove molto bene e i segnali per il futuro sono positivi. La voglia di comprare casa in una località marittima ha registrato un netto incremento, anche a fronte dell’attuale emergenza sanitaria. Le persone hanno voglia di spostarsi e avere una valvola di sfogo. La maggior parte della clientela arriva da Parma, Modena, Forlì e Imola, anche se non mancano le richieste da Lombardia e Piemonte».

Investire in un immobile qui, insomma, è garanzia di successo. E, tra una località e l’altra, c’è solo l’imbarazzo della scelta.

 

Comprare casa sulla riviera romagnola

 

Rimini: il paradiso romagnolo del divertimento

La città per eccellenza dell’estate, del divertimento, dell’accoglienza e della piadina. Se vuoi andare sul sicuro, non ci sono dubbi: punta su Rimini, la capitale per antonomasia della Romagna. La città è un piccolo angolo di paradiso in cui vivere o dove trascorrere le vacanze estive e, perché no, anche quelle invernali. Il centro storico è piccolo e pedonale, a due passi da tutti i servizi essenziali. Un valore aggiunto non indifferente se si pensa al fatto che si può evitare di prendere la macchina. E per quanto riguarda i mezzi di trasporto? I collegamenti con la città stessa e l’entroterra sono efficienti e garantiti da autobus e treni. E grazie alla presenza dell’aeroporto è possibile raggiungere pure mete internazionali. Da non dimenticare infine la bicicletta, uno dei mezzi più usati grazie alla presenza di numerose piste ciclabili.

Quali sono i quartieri dove cercare le migliori occasioni per acquistare casa? Viserba, Viserbella, Borgo San Giuliano e Torre Pedrera. Zone tranquille, con servizi e trasporti a portata di mano. Chi sceglie di comprare un immobile a Rimini in questi quartieri si assicura un investimento che vale per sempre. I prezzi? Si parla di circa 2.490 euro al metro quadro.

Scopri gli immobili in vendita a Rimini

 

Cervia: la città del sale e del relax

A Cervia la cultura va a braccetto con il divertimento. Di origine romana, la città è famosa per il sale. Tanto da ospitare un museo dedicato, che organizza ogni settembre la manifestazione “Sapore di sale”. Nel 2012 il museo ha registrato il record di presenze, con 90.000 visitatori, e organizza tour che raccontano il processo di produzione dell’oro bianco, permettendo di tenere vivi origini e patrimonio culturale della zona.

Ma non è tutto. Cervia, infatti, è anche sinonimo di mare e relax. Basti pensare alle Terme di Punta Marina, immerse nel verde della pineta e collegate direttamente alla spiaggia. Riconosciuta Bandiera Blu, i suoi nove chilometri di spiaggia, le innumerevoli attrezzature sportive e i luoghi di divertimento, shopping e cultura la rendono la città ideale per tutta la famiglia. Qui i valori al metro quadro per un immobile si aggirano intorno ai 3.490 euro.

Scopri gli immobili in vendita a Cervia


Bellaria e Igea Marina: le località a misura di famiglia 

Posizionate a pochi chilometri da Rimini e Riccione, Bellaria e Igea Marina sono un mix perfetto tra divertimento a misura di famiglia, parchi, oasi pedonali, relax e natura. Più tranquille e molto più economiche delle vicine località più famose, sono simili tra loro. Spesso vengono confuse, ma è bene sapere che sono in realtà separate dal fiume Uso e unite dal lungomare.

Bellaria è più grande, ha la propria stazione ferroviaria e il centro, l’Isola dei Platani, è una grande zona pedonale che conta giardini e passeggiate.

Igea Marina invece è più piccola e confina con Rimini, anche lei è dotata di stazione e ospita numerosi stabilimenti balneari attenti a ogni tipo di esigenza.

Grazie alle loro caratteristiche e ai servizi offerti, entrambe sono diventate meta privilegiata sia per le vacanze, sia per chi sceglie di trasferirsi qui in pianta stabile. A differenza di tante altre zone della Riviera romagnola i prezzi sono più convenienti: si parla di 2.100 euro al metro quadro.

Scopri gli immobili in vendita a Bellaria e a Igea Marina

 

Cesenatico: la città di Da Vinci

Questa località è un posto caratteristico della Riviera, capace di unire storia e cultura. Nel piccolo e pittoresco centro storico si respira ancora l’atmosfera dell’antico borgo di pescatori, che ospita musei, ristoranti, mercatini e suggestivi locali. Il centro storico si sviluppa lungo il porto canale leonardesco, progettato proprio da Leonardo Da Vinci e le cui sponde dividono Cesenatico in due parti.

La zona è considerata il fulcro economico, sociale e politico della città. E non basta, dato che è conosciuta anche per un vero e proprio culto dello sport. Se vuoi dedicarti al basket, al calcio, al tennis, al golf o alla pallavolo troverai innumerevoli impianti moderni e ben attrezzati. Per non parlare delle piste ciclabili, delle palestre e delle spiagge.

Nonostante innumerevoli e indiscussi vantaggi, i prezzi medi delle case sono rimasti molto contenuti e si fermano a 2.500 euro al metro quadro.

 

Comacchio e i Lidi Estensi

La zona di Comacchio e dei Lidi Ferraresi presenta un’offerta molto ricca. Spettacoli, eventi culturali e fiere si inanellano uno dopo l’altro durante l’intero corso dell’anno: sia nella stagione primaverile ed estiva, quando gli amanti della villeggiatura balneare si ritrovano sulle splendide spiagge, sia in inverno, quando l’atmosfera del luogo assume un fascino fuori dal comune. Comacchio è uno di quei posti perfetti per chi ama la natura e desidera vivere dove l’ambiente è valorizzato, così come il patrimonio storico e architettonico.

Lido degli Estensi è una località balneare considerata la capitale turistica dei Lidi di Comacchio, una delle mete principali della Riviera adriatica. Viale Carducci, alias il centro, attira gli amanti dello shopping tra negozi alla moda e coloratissimi bazar ed è ideale per passeggiare fino a tarda sera. Senza contare poi che la spiaggia degli Estensi è una delle più lunghe d’Italia, caratterizzata da sabbia fine, fondale basso, acqua limpida e assenza totale di scogli. Fiore all’occhiello del Lido è il porto turistico Marina degli Estensi, accessibile dal canale di Porto Garibaldi e dotato di trecento posti e servizi all’avanguardia. Se possiedi il giusto budget e sei affascinato dalla bellezza dei Lidi Ferraresi e delle valli di Comacchio, acquistare un appartamento o una villetta indipendente sarà, per te, un investimento più che vantaggioso: stiamo parlando di immobili che vanno dai 1.700 ai 2.000 euro al metro quadro.

 


Cristian Mola - pm senior Gruppo Tempocasa

Intervista a:

Cristian Mola
Project manager senior di Gruppo Tempocasa
In Tempocasa dal 1999, è attualmente alla guida di un gruppo di agenzie biancoverdi dell’Emilia – Romagna.