Scopri il blu YinMN per arredare e dipingere casa

 

Pensiamo sempre che tutto ormai sia stato scoperto e che non ci sia più nulla da inventare. Invece, ancora una volta, la scienza ci contraddice. Così è nato Blu YinMn, o Bluetiful, una nuova gradazione di colore. Ecco tutte le curiosità e i dettagli.

Blu YinMn, il nuovo bellissimo blu

Bluetiful è un blu acceso, brillante e rivitalizzante, che ha la straordinaria capacità di riflettere la luce. Erano circa duecento anni che non veniva sintetizzata una nuova tonalità di blu. Infatti, le ultime scoperte risalgono al blu cobalto, o anche “carta da zucchero”, e al blu di prussia, chiamato “blu di Berlino”, creati rispettivamente nel 1706 e del 1802.

Il Blu YinMn è stato creato dal chimico indiano Mas Subramanian, dell’università dello stato dell’Oregon. La scoperta è avvenuta in realtà nel 2009, ma la tonalità è stata resa e disponibile in commercio solo ora.

Blueitful è stata realizzato quasi per caso: in una comune giornata di ricerca nel laboratorio del professor Mas Subramanian, un ricercatore stava lavorando a un esperimento per ottenere una fibra ad alta conducibilità elettrica mediante ossidi di ittrio, manganese e indio. Dopo aver riscaldato le tre componenti chimiche in forno a 1200 gradi Fahrenheit, il risultato non fu per nulla quello desiderato, ma l’impasto ottenuto presentava un insolito colore blu brillante.

Il Blu YinMn, o anche chiamato MasBlue dal nome del professor Mas Subramanian, ha un’intensità simile a quella dell’International Klein Blue, la tonalità creata dall’artista Yves Klein nel 1956 e considerata “la più perfetta espressione del blu”.

Bluetiful e la sua composizione

Le caratteristiche tecniche e i dettagli cromatici di questa particolare tonalità di blu sono stati resi noti da uno studio dell’American Chemical Society. Gli elementi che lo compongono sono: l’ossido di manganese nero mescolato all’ossido di ittrio bianco e all’ossido di indio-stagno giallo.

La grande particolarità di questo colore è la sua purezza. Il blu YinMn, infatti, risulta privo di pigmenti sia bianchi che neri. Questa struttura cristallina, inoltre, permette agli ioni di assorbire le onde rosse e verdi dello spettro elettromagnetico, riflettendo il blu. Rispetto ad alcune tonalità di blu del passato, inoltre, Bluetiful non presenta gradi di tossicità.

Questo colore, per la sua intensità e per la sua brillantezza, emana energia e positività, favorendo il buon umore. Il professor Mas Subramanian, in particolare, ha affermato che “il blu è associato agli spazi aperti, alla libertà, all’intuito, all’immaginazione, all’espansione, all’ispirazione e alla sensibilità. Rappresenta profondità, fiducia, lealtà, sincerità, saggezza, stabilità, fede, paradiso e intelligenza“.

Blu YinMn e i suoi infiniti campi di applicazione

Le particolarità di questo nuovo blu lo rendono estremamente interessante per molti settori merceologici, tra cui le produzioni industriali, l’architettura, l’arte e il design.

In primis, si denota il suo utilizzo nella costruzione o ristrutturazione di case e stabilimenti. L’applicazione di questo colore su tetti e facciate potrebbe consentire un risparmio non indifferente sull’aria condizionata, grazie alle proprietà riflettenti della tonalità.
Questa caratteristica rende il Blu YinMn protagonista di alcuni esperimenti anche in campo militare e in particolare nella realizzazione di indumenti e accessori “invisibili” alle rilevazioni di uomini e mezzi.
Anche la Nike ne sta testando le capacità e l’efficienza per la realizzazione di scarpe refrigeranti, in grado di isolare il piede dal caldo del terreno e degli agenti esterni.

Perchè poi non sperimentare il blu YinMn per dare un tocco di novità anche agli interni alla casa con dei complementi d’arredo o una parete di questa tonalità che cattura l’attenzione?

Lascia un commento



*

code