Forum dei Talenti: un successo la quinta edizione in webinar

|
Il Forum dei Talenti 2021
Il Forum dei Talenti 2021

Si è chiusa l’edizione 2021 de “Il Forum dei talenti” e, come sempre, è stata un successo.
Per il secondo anno di fila l’evento formativo di punta di Beautifulminds, la scuola di formazione di Grupppo Tempocasa, è andato in scena in modalità web date le restrizioni legate all’emergenza sanitaria.
Ma il format webinar non ha tolto nulla all’importanza dell’appuntamento, che oggi ha seguito il filo rosso del tema “Affamati e folli”.

«Avere fame significa soddisfare quell’istinto primario che ci fa sopravvivere: non esiste un successo che non sia legato a una forte ambizione. D’altra parte è fondamentale sapere essere un po’ folli. Quella sana follia che ci fa vestire nuovi occhi. Quella sana follia che ci fa alimentare nuovi progetti e scrivere una nuova storia. La nostra storia, del nostro successo. È questo il viaggio che vogliamo raccontarvi, oggi, attraverso i nostri tre fantastici ospiti», ha spiegato Mario Magnani, direttore formazione Italia e Beautifulminds.

A tirare le fila della giornata ci ha pensato proprio il vertice della formazione biancoverde, che si è destreggiato tra tre ospiti davvero d’eccezione. Stamattina le luci si sono accese subito su Gaetano Farina, il comandante delle Frecce Tricolori, che si è concentrato sulla leadership. «L’insieme è più della somma delle sue parti. Tutti i componenti di una squadra devono sapere cosa fare con un solo cenno. È un meccanismo fondamentale nella gestione delle dinamiche all’interno di un gruppo», ha spiegato.

Dopo la pausa pranzo spazio a Flavio Briatore, l’imprenditore che si definisce «Made in Italy d’esportazione». Sul piatto il complesso tema dell’imprenditorialità e del fare impresa oggi. «Parti da un’idea, trova il modo di finanziarla e poi studia: è sempre importante sapere dove sei. Una volta che lo sai, devi capire cosa fare e scegliere il tuo percorso. E per farlo devi creare il team giusto. Devi creare un sistema giusto per fare gruppo, capire i tuoi obiettivi, studiare gli errori che sono già stati fatti per cercare di fare meglio. Per riuscirci devi avere creatività», ha suggerito all’intera platea biancoverde.

A chiudere, infine, Julio Velasco, l’allenatore olimpico della pallavolo che ha parlato della forza della squadra. «Il vero talento è quello per cui all’inizio le cose ti vengono facili, ma quando cominciano a essere difficili lavori su se stesso per migliorarti. I campioni non usano solo il proprio talento, ma sanno imparare tante cose nel tempo e durante la loro carriera»