Liguria: ecco dove comprare casa a Ponente

|
Liguria: comprare casa a Ponente
Liguria: comprare casa a Ponente

Ti piace il mare, vorresti comprare una casa vista spiaggia ma non sai ancora dove investire i tuoi risparmi? Non ti preoccupare, ti diamo una mano noi. E oggi ti suggeriamo di comprare casa in Liguria. A due passi dalle grandi città della Lombardia e del Piemonte, la Liguria è una striscia di terra che unisce le montagne al mare, fondendo ogni colore in un dipinto spettacolare. Oltre trecento chilometri d’incanto, che racchiudono pittoreschi borghi marinari, piccole spiagge circondate da rocce, ma anche decine di stabilimenti balneari e incantate ville su promontori mozzafiato.

Insomma, è la regione ideale per investire nel mattone. Soprattutto nella Riviera di Ponente. Provare per credere: chiudi gli occhi e pensa di passeggiare tra case color pastello, mentre senti il rumore delle onde contro gli scogli e il profumo di focaccia che ti stuzzica l’appetito.

Se però non sai ancora dove puntare gli occhi in Riviera, nessun problema: a darti (e darci) indicazioni sulle zone più “appetibili” ci pensa Federico Maggini, project manager senior di Gruppo Tempocasa e tra i primi a piantare la bandierina biancoverde nella regione. Con un’importante premessa: «Se vuoi acquistare casa qui, questo è il momento ideale. I prezzi, soprattutto in questo ultimo anno, hanno subito un ribasso. In realtà, è da alcuni anni che il valore degli immobili si è stabilizzato ed è vantaggioso. Non solo: la vicinanza alle grandi città è la vera e grande comodità della zona, che la conferma una delle mete turistiche più ambite per chi abita a Milano e Torino. L’interesse cresce esponenzialmente nelle aree che rappresentano l’eccellenza della Riviera di Ponente: la Riviera delle Palme e la Riviera dei Fiori».

Comprare casa in Liguria

La Riviera delle Palme: da Varazze ad Andora

La Riviera delle Palme è quel tratto di costa che parte da Varazze e arriva fino ad Andora. Il panorama è tra i più variegati grazie al movimentato litorale ligure, che si snoda promontorio dopo promontorio. Nel cuore della zona fa capolino Savona, un centro ricco di storia e cultura, famosa per il turismo e con spiagge che si allungano per circa quattro chilometri (senza contare il fatto che è uno dei principali scali crocieristici del Mediterraneo): «Savona è il terzo comune per numero di abitanti della Liguria. La vicinanza al mare, i servizi e i collegamenti con le altre città facilitano la vita in una delle regioni più piccole d’Italia. Qui si registrano principalmente due diversi tipi di richieste: chi cerca un’abitazione da “sfruttare” come prima casa e chi invece vuole una casa per le vacanze – spiega Maggini – Per quanto riguarda la prima soluzione le richieste di immobili non sono mai mancate. Per le seconde case invece, complice l’emergenza sanitaria, abbiamo riscontrato un lieve calo della domanda nel corso del 2020. Ma questo, di fatto, non ha bloccato il mercato immobiliare della città».
Per comprare casa a Savona potrebbe essere necessario programmare un investimento di un certo calibro. Eppure tra i quartieri più richiesti troviamo anche quello di Fornaci, dove per gli affitti e le case in vendita non si riscontrano prezzi troppo elevati. Si tratta di una zona tranquilla, nonostante sia a due passi dal mare e sia servita di tutti i comfort necessari. La vicinanza alla stazione ferroviaria è ottimale per chi ha bisogno di spostarsi frequentemente per lavoro. E qui il valore di un immobile si attesta intorno ai 2.180 euro al metro quadro.
L’altro quartiere più ricercato è quello del centro storico. Tra palazzi antichi (che raccontano la storia della città), la vista mare e i tanti locali, la zona registra un alto tasso di domande d’acquisto. I prezzi? Intorno ai 2.300 euro al metro quadro.

Quando si parla di Riviera di Ponente, poi, non si può non citare Varazze, da sempre tra le mete più ambite. La città è abbracciata da un incredibile paesaggio naturale, che offre percorsi ciclistici e pedonali di grande bellezza. Il centro storico è considerato tra i più belli e caratteristici borghi della riviera ligure, caratterizzato da case colorate e dalla vicinanza alla spiaggia. Se ci si sposta verso il mare, si può trovare anche il nuovo porto turistico Marina di Varazze, considerato tra i più grandi e meglio attrezzati. Non mancano neppure ristoranti, negozi e residenze chic a due passi dall’acqua. In estate, poi, qui si organizza buona parte degli eventi d’intrattenimento firmati da Comune e associazioni turistiche.
La città è facilmente raggiungibile grazie alle reti autostradali e ferroviarie che la collegano a Savona e Genova. Il valore di un immobile, in questo caso, si aggira intorno ai 3.180 euro al metro quadro.

Incastonata tra Capo Mele e Capo Mimosa, Andora è un vero e proprio gioiello della Riviera delle Palme. Questa località di mare è una meta perfetta per le famiglie e ciò che la distingue dagli altri borghi della zona sono le grandi distese di spiagge sabbiose. Le acque poco profonde e il mare cristallino fanno sì che, dal 1986, possa sventolare Bandiera Blu, un riconoscimento insignito proprio per la qualità delle acque marine. A metà della Liguria di Ponente, è il punto di partenza perfetto per spostarsi con comodità nelle città vicine e più grandi come Alassio e Imperia. Inoltre, è dotata di una nuova stazione ferroviaria, che garantisce collegamenti veloci con il capoluogo della regione. Ma non finisce qui. Andora è uno dei porti più importanti della Liguria, che si colloca al quinto posto in ordine di grandezza. I prezzi per una casa? Non sono bassissimi: parliamo di 3.600 euro al metro quadro.

Infine, con spiagge di sabbia mista a ghiaia di oltre due chilometri e acqua trasparente, Loano è il luogo giusto per comprare casa. Ha tutte le caratteristiche del borgo ligure: le case colorate allineate lungo la costa e i tipici caruggi che si arrampicano e si aprono sul centro storico. Nelle serate estive sul lungomare si possono trovare numerosi stabilimenti balneari che offrono la possibilità di cenare all’aperto, grazie alle terrazze affacciate sulla spiaggia. Questa cittadina è considerata family friendly, con numerose iniziative per i più piccoli ma anche per gli over 65. In aggiunta, Loano è ben collegata con la rete autostradale e un punto a suo favore è sicuramente la vicinanza ai tre aeroporti internazionali di Albenga, Genova e Nizza. I prezzi medi delle case si aggirano sui 3.900 euro al metro quadro.

La Riviera dei Fiori: Sanremo

La Riviera dei Fiori è quella lingua di Liguria che parte da Ventimiglia per arrivare fino a Cervo. Meta turistica per eccellenza per migliaia di turisti, attratti dagli splendidi borghi, dalla vicinanza con la Costa Azzurra e dalla comodità del vicino aeroporto di Nizza.

Fiore all’occhiello della zona è Sanremo, conosciuta come la Città dei fiori grazie alle aiuole dai mille colori e alle piante tropicali e nota, soprattutto, per l’omonimo Festival della canzone. Sanremo è una città adatta proprio a tutti: per gli appassionati delle due ruote mette a disposizione la più lunga pista ciclopedonale d’Europa, che si estende per ventiquattro chilometri costeggiando il mare; per chi ama prendere il sole e riposarsi sotto l’ombrellone, invece, non mancano le spiagge attrezzate, perfette per gli amanti delle comodità. Non solo: qui il mare cristallino ogni anno ottiene il riconoscimento di Bandiera Blu ed è adatto agli sportivi che vogliono praticare surf.

La città è idealmente divisa in due: da una parte il centro storico, dall’altra la zona più moderna. Entrambe sono un’ottima scelta grazie alla rete di mezzi pubblici che la collegano a Torino, Milano e altre importanti destinazioni (anche internazionali). Il centro storico è soprannominato la Pigna ed è caratterizzato da un reticolo di vie strette, attaccate alla città “nuova”. In questa zona gli acquisti immobiliari sono un investimento prezioso, sia per la qualità della vita che per i rendimenti garantiti nel caso in cui si volesse scegliere la soluzione dell’affitto. I prezzi per una casa in vendita oscillano tra i 2.200 e i 3.400 euro al metro quadro.

Il centro moderno inizia dal famoso corso Matteotti, la strada più elegante dell’intera città. Qui convivono lusso e mondanità e a farla da padroni sono i grandi eventi. In particolare, è molto gettonata l’area a ridosso del mare, con il bellissimo lungomare Imperatrice e i suoi numerosi ristoranti, da cui godere di una vista spettacolare sul mar Ligure. Il prezzo di un appartamento nella zona centrale? Si oscilla tra i 2.900 e i 3.000 euro al metro quadro.


Federico Maggini - pm senior Tempocasa

Intervista a:

Federico Maggini
Project manager senior di Gruppo Tempocasa  
Dopo aver a lungo lavorato sulle piazze di Milano, da qualche anno Maggini è impegnato nello sviluppo del marchio biancoverde in Liguria.