Nuova agenzia Tempocasa a Notting Hill, Londra

 

Il metodo tempocasa riscuote successo anche nel Regno Unito

Per realizzare il sogno di aprire un’agenzia Tempocasa nel cuore di Londra hanno dovuto fare i conti con tante difficoltà. E, nell’arco di quasi due anni, si sono scontrati con un mercato agli antipodi di quello italiano, una terra dai prezzi astronomici e un processo di vendita diverso. Eppure neanche uno di questi ostacoli li ha fermati. Tanto che oggi i primi strepitosi frutti sono stati raccolti e la scelta di esportare il marchio biancoverde sul suolo britannico si è confermata vincente.
Dopo una fase di rodaggio, il punto vendita che ha casa nella capitale del Regno Unito ha ingranato la marcia giusta. Per raccontarne la storia però bisogna fare un passo indietro al 2015: è in quel periodo infatti che al “principe” di Tempocasa Daniele Radice, anima creativa del Gruppo, balena l’idea di volare a Londra. “Trascorro spesso le vacanze lì e l’ipotesi di aprire un negozio mi affascinava. Ho coinvolto il mio socio Lorenzo Toresani e i Presidenti Mileto Ferra, Nicola Canino e Flavio Ferrari, che hanno sposato subito l’iniziativa. In particolare Ferrari ne è stato entusiasta”, racconta. Per trasferire il progetto dalla carta alla realtà non è bastato uno schiocco di dita, anche se non ci sono mai stati dubbi su dove esporre l’insegna: a Notting Hill. “È un quartiere con una forte influenza italiana, conosciuto nel mondo. Ci è sembrata un’ottima vetrina per farci conoscere”, aggiunge sempre Radice.

L’investimento iniziale è stato oneroso: “Gli affitti londinesi sono molto alti, fino a dieci volte in più di Milano. Per trovare i locali adatti e ristrutturarli abbiamo faticato”, spiegano Ferra e Ferrari. Neppure sul fronte lavorativo è stato semplice: “Il mercato era nuovo per noi e diverso da qualsiasi altro. Il processo di vendita puro e la concorrenza è ben organizzata, senza contare che siamo arrivati a cavallo della Brexit”, proseguono. Che fare? “Un passo per volta abbiamo costruito lo staff. Ora con noi lavorano il responsabile dell’agenzia, l’italiano Lorenzo Ruggiero, e otto consulenti inglesi. È un bel team, sta crescendo. Abbiamo creato un metodo su misura, mixando i punti di forza di Tempocasa con quelli del sistema inglese. I risultati si vedono, siamo soddisfatti”. I clienti sono per la maggior parte inglesi, ma non mancano spagnoli e italiani: “È un buon momento per investire, in molti stanno comprando”, precisa Ruggiero. I servizi sono tanti: un sito web completo, un’attenzione puntuale al cliente e agenti preparati. “Abbiamo sviluppato una ricerca personalizzata della casa e per gli investitori c’è il full management: una società interna gestisce gli immobili in affitto 24 ore su 24, dalla riscossione del canone alla riparazione di eventuali guas . Il proprietario non deve preoccuparsi di nulla”, precisa Radice.

Oggi il lavoro non si ferma, soprattutto da parte di Ferra (che fa la spola dall’Italia), e la voglia di crescere è ancora più forte. Con la certezza che l’ufficio sia il primo di una lunga serie.

1 Commento - Nuova agenzia Tempocasa a Notting Hill, Londra

  • Gerardo 26 March, 2018 Rispondi

    Complimenti, sono certo che raccoglierete ottimi frutti da questo complesso seminato, bravi tutti in particolare Lorenzo Ruggiero

Lascia un commento