Immobiliare: sempre più donne indossano la divisa biancoverde

|
Quote Rosa Tempocasa

Se fino a poco tempo fa il mondo della intermediazione immobiliare, soprattutto in Italia, era quasi esclusivamente maschile, oggi il settore è sempre più attrattivo per l’universo femminile. E Gruppo Tempocasa lo dimostra: all’interno della rete biancoverde sono sempre di più le quote rosa che ricoprono un ruolo centrale. A dirlo sono i numeri forniti dal Dipartimento risorse umane, che ha analizzato l’andamento dell’azienda da gennaio 2020. Attualmente le donne costituiscono il 21,45% della forza lavoro di Tempocasa. Tradotto in numeri, su una rete che conta in totale 2.723 collaboratori, le quote rosa sono 584. Un numero che è destinato a crescere anno dopo anno, stando ai trend presenti e futuri del Real Estate.

Ma quali sono i ruoli più gettonati tra le donne Tempocasa? Delle 584 presenti nel franchising, 288 sono coordinatrici di agenzia. A queste si aggiungono – tra le operative nei punti vendita – 43 addette pratiche. Tra le fila dei consulenti immobiliari a tutti gli effetti seguendo gli step del percorso di crescita ci sono poi 67 notizieri – il primo step di carriera –, 134 consulenti – secondo step –, 9 coach – terzo step – e 11 responsabili (ultimo step prima del salto nel mondo imprenditoriale vero e proprio). Sono 29 invece le titolari di agenzia. Tra di loro spiccano due project manager junior (Rosi Balzano e Anna Maria Cirillo) e una project manager senior (Emma Pumpo). «Abbiamo registrato un incremento di candidature femminili dall’inizio dell’anno. E anche all’interno delle agenzie stesse sono sempre più le donne che, dopo un periodo iniziale come coordinatrici, chiedono di fare il passaggio al lavoro commerciale vero e proprio. Passaggio che l’azienda ha sempre accolto, ovviamente, con grande entusiasmo. Il risultato? Le quote rosa, quest’anno, si sono aggiudicate premi importanti e alcune sono state anche elette “migliori dell’area”», aggiunge Francesca Ravasi, HR manager del Gruppo.

I dati insomma parlano chiaro e mostrano una presenza a tutti i livelli aziendali e anche regionali della componente femminile. Non solo. Dicono anche che, in Tempocasa, il piano di carriera è uguale per tutti e fortemente meritocratico. Cosa significa? Chiunque entra nel mondo biancoverde ha le stesse possibilità di crescere e diventare un imprenditore (o imprenditrice, in questo caso). Un obiettivo questo particolarmente voluto da un’azienda in costante espansione che punta ad aprire 500 filiali entro il 2022. E che ha capito quanto anche le donne, nel raggiungimento di questa mission, possano fare la differenza.

Tu cosa aspetti? Entra a far parte della nostra rete! Invia la tua candidatura spontanea qui oppure invia il tuo CV all’indirizzo: [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *