Riunione Nazionale Titolari 2020: insieme per conquistare il mercato del Real Estate

|
Riunione Nazionale Titolari 2020

Etica, innovazione e competenza. Ma anche condivisione, valorizzazione del personale, spirito di squadra e una vision improntata al futuro. Questo e molto di più è stata la Riunione Nazionale Titolari 2020, l’appuntamento più atteso della rete biancoverde andato in scena tra lunedì e martedì scorso. Come dice il nome stesso, l’evento ha radunato a San Vincenzo, in Toscana, tutti i titolari di Gruppo Tempocasa per una due giorni di lavoro, organizzata nel pieno rispetto delle normative sanitarie vigenti.

Il focus è stato doppio: da una parte sono state passate in rassegna le attività e i progetti promossi nel corso dell’anno e che hanno permesso all’azienda di conquistare fette di mercato, senza indietreggiare di fronte al Covid-19; dall’altra le luci si sono accese sul piano di sviluppo 2021 e le novità che ci aspettano nei prossimi dodici mesi. I lavori congressuali – aperti e chiusi dalle parole del presidente Daniele Palermo – sono stati spalmati tra lunedì e martedì mattina. Sul palco si sono alternati i direttori dei servizi del mondo Tempocasa e i manager biancoverdi, che seguono in prima persona i progetti legati allo sviluppo della rete. Ospite d’eccezione il patron di immobiliare.it, Carlo Giordano, che ha presentato all’attenta platea la crescita della nostra azienda rispetto ai competitor del Real Estate italiano.

Più nel dettaglio, i riflettori sono stati puntati sui numeri del franchising e sui dati di Mediatec, Tempo Quality, Tempo Assicurazioni, Tempo Event, Più Mutui Casa e Dorotea insurance broker, Beautifulminds, Tempocollege, Hr e Segit, le società che contribuiscono alla costante crescita della holding. “È inutile negarlo, l’edizione di quest’anno è stata sicuramente particolare a causa del delicato momento che stiamo vivendo. L’organizzazione ha concentrato i suoi sforzi per garantire a ogni partecipante la massima sicurezza in termini di salute. E ci siamo riusciti, mettendo in piedi una manifestazione di livello, nonostante le giuste limitazioni imposte dal Ministero” commenta Palermo.

E, in riferimento ai contenuti della Riunione, aggiunge: “Giunto alla sua terza edizione, il format si è riconfermato un grande successo. Oltre a essere un importante momento di ritrovo per la rete, è un appuntamento fondamentale per confrontarci e capire in che direzione ci stiamo muovendo, focalizzandoci in particolare sull’esigenza e la voglia di essere sempre più innovativi. Nella prima parte del 2020 abbiamo dimostrato di essere sempre più al passo con i tempi, capaci di adattarci ai cambiamenti imposti dalla pandemia e non solo. Quello che è stato messo sul piatto in questa due giorni ci fa capire che siamo sulla strada giusta per continuare a essere i leader del settore”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *