Gruppo Tempocasa sigla una partnership con Eataly

|
Tempocasa sigla una partnership con Eataly

Nel 2021 il franchising immobiliare lega il suo nome al brand delle eccellenze italiane.
I clienti Tempocasa riceveranno una giftbox con un’accurata selezione di prodotti made in Italy

Il 2021, per Tempocasa, è partito all’insegna delle novità. E sotto la buona stella di una collaborazione con uno dei nomi più affermati del panorama imprenditoriale italiano: Eataly.

Il nostro Gruppo, infatti, ha siglato una partnership con il brand delle eccellenze enogastronomiche azzurre per l’anno in corso.

La scintilla tra le due realtà è scoccata nel 2020, quando il fondatore e ideatore di Eataly Oscar Farinetti è stato tra gli ospiti d’onore della terza edizione de “Il Forum dei talenti”, il maxi evento formativo targato Beautifulminds (la scuola di formazione di Tempocasa).

«Il Forum è stata l’occasione perfetta per conoscere più da vicino il re degli imprenditori dello Stivale e il suo regno. Da subito è nata l’idea di legare il nostro nome al suo. Ci siamo mossi in questa direzione e abbiamo trovato terreno fertile», spiega Valerio Vacca, direttore comunicazione e marketing di Gruppo Tempocasa.

La partnership si è concretizzata con la creazione di una giftbox pensata ad hoc per le migliaia di clienti del franchising immobiliare. La confezione, prodotta con materiale riciclato al 100%, riporta la doppia firma delle due aziende e contiene un’accurata selezione di prodotti alimentari italiani di qualità dei marchi più prestigiosi scelti da Eataly stessa. E viene regalata a ogni cliente che sigla una compravendita con un’agenzia Tempocasa. «La giftbox si inserisce nel solco delle attività di marketing che studiamo annualmente per coccolare chi si affida a noi. A compravendita immobiliare conclusa, i nostri punti vendita sono infatti soliti regalare ai clienti un pensiero. Quest’anno, quel pensiero, avrà un valore aggiunto notevole», prosegue Vacca.

La collaborazione è ancora più sentita, da parte di Tempocasa, se si considera che da qualche tempo la holding ha fatto suo il tema della sostenibilità (sotto ogni punto di vista). Un tema da sempre caro all’universo Eataly.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *