Tutto esaurito al Tempocasa Cinemarcord

 

Mai Milano aveva dato vita a una convention cinematografica di questa portata. Collezionisti, editori e distributori home video hanno animato con i loro stand Cinemarcord, mostra mercato che ha ospitato dodici artisti del cinema italiano nel weekend del 28 e 29 settembre, ai Frigoriferi Milanesi. Pupi Avati, Enrico Vanzina, Neri Parenti, Maurizio Nichetti, Enrico Beruschi, Sergio Martino, Marco Giusti e Fabrizio Biggio sono soltanto alcuni tra i big che hanno partecipato a conferenze, sessioni di autografi con i fan e momenti di incontro pubblici. Il tutto a ingresso gratuito, per rendere finalmente accessibili a tutti i grandi nomi del cinema popolare nostrano.

Tempocasa è stata in prima linea dal primo all’ultimo minuto: sponsor della manifestazione, ha accolto con i suoi colori e i suoi gadget i partecipanti, omaggiando con un regalo speciale le guest. Il co-direttore artistico della manifestazione, Claudio Bartolini (in foto con Pupi Avati, ndr), conferma la bontà della collaborazione: «Mai ci saremmo immaginati di ottenere dallo sponsor così tanta partecipazione attiva. Si può dire che Tempocasa sia stato a sua volta co-direttore dell’evento, arricchendolo con l’entusiasmo dello straordinario staff Tempo Quality e comunicando nel modo migliore i propri contenuti. Tempocasa è un franchising immobiliare atipico, attento alla cultura e alle iniziative che hanno nella cultura – cinematografica, in questo caso – il loro core business. La speranza è di andare avanti su questa strada, insieme, a Milano, città che ha bisogno di vivere iniziative come questa e necessita di partner come Tempocasa, tra i pochi brand capaci di fare un salto di qualità estendendo il proprio raggio d’azione al di fuori del proprio abituale campo d’azione nell’immobiliare».
L’evento, coperto da tutti i principali quotidiani nazionali e dal Tg5, ha richiamato centinaia di appassionati, registrando il tutto esaurito.

Lascia un commento



*

code